Come trovare un lavoro

La ricerca del lavoro è una situazione stressante per qualsiasi persona. È necessario trovare l’opzione migliore, con uno stipendio decente, una buona squadra. Sulla strada di questo, dovrai passare molte interviste e dimostrare le tue abilità. Molti di noi, dopo aver preso questa situazione, non sanno dove cominciare e come comportarsi. Suggerimenti per trovare un lavoro li aiuteranno.

C’è sempre lavoro.

Non convincerti che non vi è alcun lavoro sulla tua specialità sul mercato. È anche in anni di crisi. Questo è il motivo per cui il panico e il soffio ne valgono. Dobbiamo pensare con calma a quale opzione è generalmente richiesta e poi iniziare a inviare un curriculum e chiamare nelle aziende giuste. Dobbiamo capire che il luogo di lavoro è l’obiettivo. Ora resta da fare un elenco di possibili opzioni e lavorare attraverso di loro una alla volta. Le difficoltà temporanee non dovrebbero diventare una barriera in strada. La ricerca di un buon lavoro è un processo lungo, in tempi di crisi e in particolare.

Come trovare un lavoro

Non inviare maschere-riprese.

Le persone che cercano lavoro accettano un errore comune. Iniziano a inviare i loro resumes a tutte le aziende successive, inviandole su siti tematici. Ma questo può influenzare negativamente la reputazione. Un potenziale datore di lavoro vedrà che il dipendente stesso non comprende quello che vuole e non sa come risolvere il problema. Un tale dipendente è improbabile che sia richiesta.

Decidere cosa vuoi.

Mentre una persona non sa esattamente che tipo di lavoro sta cercando di trovare a tutti, tutte le ricerche saranno prive di significato. Vale la pena di rispondervi, di quale stipendio è necessario, di quale programma di lavoro si adatta a te. Dopo aver formulato questi requisiti, puoi iniziare a cercare un buon posto.

Lavorare per i penny è un modo per rovinare una carriera.

Disperata, i disoccupati sono pronti a concordare letteralmente su qualsiasi proposta, anche con un basso livello di pagamento. Ma vale la pena scegliere quelle opzioni in cui lo stipendio non è inferiore alla media del mercato. Se andiate su un compromesso e una volta accettato un lavoro non prestigioso con un basso salario, allora in futuro sarà difficile fare un grande successo nella carriera. Quelli che hanno iniziato a pagare 15 mila invece dei 30 precedenti, non si aspettano un rapido aumento dei salari. Il datore di lavoro può capire – perché pagare di più a chi è già pronto a lavorare per niente.

Crea più riprese.

Le situazioni possono essere diverse, come i datori di lavoro. Alcuni sono interessati a fatti asciutti, altri hanno bisogno di dettagli. Ma non abbellire le informazioni, dovrebbe rimanere oggettivo, vale solo la pena spostare gli accenti.

Conosci te stesso il prezzo.

Prima di iniziare le campagne di intervista, dovresti valutare oggettivamente le tue opportunità. A tal fine, è possibile analizzare semplicemente l’esperienza precedente, i compiti da risolvere, la qualità dei risultati. Ma la cosa principale è sbarazzarsi di illusioni e non ingannarsi. Vale la pena ricordare non solo i successi, ma anche i fallimenti. E dopo aver elaborato un quadro oggettivo, si può già vedere come tali specialisti siano pagati. Confrontando i tuoi talenti con i livelli salariali, puoi capire quanto stai veramente in piedi. Questo approccio renderà più facile negoziare uno stipendio.

Non abbiate paura di compiti difficili.

Quando si sceglie un nuovo lavoro, è meglio iniziare considerando quelle proposte in cui è necessario risolvere compiti più complessi e assumersi una maggiore responsabilità. Passare dalla posizione precedente a esattamente lo stesso non ne vale la pena – è meglio pianificare la tua carriera in avanti. Quel posto e l’azienda, dove tutto è calmo e ogni giorno la routine, la crescita della carriera non sarà in grado di accelerare. Al contrario, riducono i costi di uno specialista sul mercato e complicano ulteriori ricerche di lavoro.

L’avvio non è l’opzione peggiore.

Il nuovo progetto spaventa sempre i suoi rischi, ma offre ottime prospettive. In una giovane e dinamica società in via di sviluppo è facile fare rapidamente una carriera. Questo è solo con la scelta che dovresti stare attenti. Prima di concordare, vale la pena valutare la gravità della squadra selezionata e gli obiettivi fissati per esso.

Lavorare in un luogo confortevole.

Se hai notato all’intervista che i capi non amano il loro comportamento, non amano le regole interne, allora non dovresti rompersi. Forse sarà possibile ristrutturare, ma per un breve periodo. Poi arriva l’apatia e un declino dell’efficienza. Di conseguenza, dovremo cercare di nuovo il lavoro.

Conosci le tue debolezze.

Tutti hanno fallimenti nella carriera, devono essere in grado di spiegare oggettivamente e individuare le loro debolezze. Problemi di dumping su altri è l’ultima cosa. Devi prima valutare i tuoi errori. Da qualche parte c’era un difetto chiaro, sottovalutazione, mancanza di pensiero. Erano la base del fallimento. Vale la pena di valutare ciò che specificamente ha impedito il successo. E queste conclusioni possono essere interamente condivise all’intervista, il datore di lavoro può chiedere perché non è stato possibile ottenere il risultato nel posto precedente. La risposta onesta e autocritica sarà apprezzata.

Non rispondere male agli ex colleghi.

A volte alle interviste chiede un parere sull’ex posto di lavoro e su ex colleghi. Parlare di loro male, fangoso il capo e i dipendenti, anche se lo meritano, non ne vale la pena. Il capo potenziale non apprezzerà questo comportamento e cercherà di negare il posto. Chi vorrebbe essere raccontato nello stesso spirito?

Raccontare i tuoi successi, operare con i fatti.

Anche con molti successi, vale la pena raccontare quelli che possono essere confermati. Ciò dimostrerà che il candidato conosce il prezzo della sua parola. E non correre a vantarsi. Vale la pena parlare dei successi al luogo, come risposta a una domanda specifica o come parte del racconto sulle specificità del lavoro precedente. Altrimenti, l’elenco delle loro vittorie sembrerà vantarsi.

Confermare l’esperienza con esempi.

Spesso alle interviste chiede, qual è stato il lavoro precedente? Come risposta, possiamo dare esempi concreti. Per fare questo, dobbiamo cercare di ricordare cosa doveva essere fatto in situazioni diverse, quale linea di condotta è stata scelta e cosa ha portato. Ma molti dei dettagli non vanno in profondità, in modo da poter confondere l’interlocutore.

Dimentica la timidezza.

È necessario percepire l’intervista non come esame, niente è tortura in questo. Solo un dialogo equo tra le due parti che cercano di negoziare. Non sentirti costretto, balbettare e arrossire. Più fiducia! Dopo tutto, coloro che conoscono il proprio valore sono più facili da apprezzare.

Come trovare un lavoro

Esaminare il contratto di lavoro.

La lettura del contratto di lavoro è una procedura obbligatoria. È superfluo studiare e descrizioni di lavoro. E la loro lettura non è una formalità vuota. Con tali documenti, il capo può allora manipolarti. Non esitate a chiarire tutti i dettagli del tuo impiego, la dimensione, la forma e il tempo del pagamento, il calendario di lavoro.

Rifiuta di mentire nelle interviste.

Vale la pena prepararsi per le domande scomode. Molti spesso chiedono le ragioni per il licenziamento da un lavoro precedente. E rimanere qui è inutile – i truffatori apriranno rapidamente e questo supererà tutti i vantaggi del resume. I datori di lavoro capiranno che è meglio non confondere con un bugiardo. Così anche su questioni sgradevoli è meglio rispondere onestamente. Questo mostrerà la tua fiducia in se stessi e la forza interna.

Utilizzare i collegamenti.

Anche se sembra che il cerchio di conoscenze sia limitato ed è inutile utilizzarlo in cerca di lavoro, vale ancora la pena di dire a tutti che state cercando un posto di lavoro. Perché non fare un’ulteriore possibilità? Le voci e le parole di bocca lavorano imprevedibilmente e possono dare risultati inaspettati. E la proposta può essere un grande successo.

Non accontentarsi di un’opzione incomprensibile.

Vale la pena continuare a cercare il lavoro del tuo sogno anche in tempi di crisi. È chiaro che a volte non pensare – la situazione finanziaria richiede una decisione rapida. Ma, avendo compromesso e ampliato i criteri di ricerca, vale ancora la pena di difendere il principio principale: il lavoro dovrebbe essere tale da rendere opportuno fare e avere l’opportunità di farlo.Se trascurati questo consiglio, allora ci sarà sempre il disagio, la rabbia verso te e gli altri, lo stress. Puoi dimenticare una grande produttività del lavoro.

Guarda l’intervista di conseguenza.

Possiamo essere infinitamente intelligenti e talenti, ma la prima cosa che un potenziale datore di lavoro vede è il nostro aspetto. Deve corrispondere allo stato dell’azienda e al suo spirito, nonché alla posizione di interesse. Se il vestito è appropriato in questa situazione, sarà inopportuno venire in abiti quotidiani e creativi. Ma anche un approccio libero all’abbigliamento è meglio che l’inutilità. Sarà sempre inopportuno.

Usa i social network.

Non si può trascurare la possibilità di reti sociali. “VKontakte”, “Facebook” e “compagni di classe” – non solo un modo per uccidere l’orologio, ma anche il potenziale per trovare un lavoro. Perché non trovare un possibile datore di lavoro e raccogliere informazioni su di esso? Sarà bello fare amicizia con i futuri capi, imparare la sua vita e raccontare di se stesso. È possibile trovare e già lavorare dipendenti, per esplorare le specifiche del lavoro, lo stile di gestione delle autorità e forse anche ottenere alcune informazioni insider.

Mostra iniziativa.

Dopo che il resume è stato inviato, non dovresti sedervi e aspettare infinitamente lungo per una risposta. Dopo un po ‘di tempo puoi chiamare il dipartimento HR e scoprire qual è la situazione con il curriculum, se si considera e se esista una soluzione. Un’applicazione aggiuntiva su di te ti permetterà di distinguersi dalla folla e di essere notato. Allo stesso modo, dovresti seguire l’intervista – non abbiate paura di chiamare prima e scoprire il risultato finale.

Cambiare la professione.

Durante la ricerca, puoi provare a manifestarsi in un’altra area e cercare di diventare quello che non sei diventato per qualche motivo. Se scegli una nuova area per le tue attività, puoi iniziare tutto da zero. Questo sicuramente trasformerà tutta la tua vita in giro. Forse sarà possibile trovare la sua vera vocazione e non trascinare dietro di sé un treno di errori e sconfitte precedenti.

Come trovare un lavoro

Non abbiate paura di lavoro temporaneo e lavoro part-time.

Trovare un lavoro valido può essere ritardato. In questo caso, è possibile prendere un lavoro temporaneo. Fornirà fondi aggiuntivi e non ci permetterà di scivolare in un abisso finanziario. E dalla routine di ricerche costanti, le chiamate e le interviste possono essere distratti. A volte può entrare in un stupore. E podrabotka permetterà di rimanere in una tonus e non di ritardarsi nel piano professionale.

Iniziare a riempire le lacune della conoscenza.

Nei momenti di calma con il lavoro, è tempo di fare auto-educazione. Ogni specialista ha le proprie lacune, il tempo della disoccupazione deve essere dedicato a reintegrare le conoscenze. Vale la pena leggere la letteratura speciale, Internet. Poi il bagaglio di conoscenza renderà possibile richiedere di più, lo specialista si avvicinerà al lavoro preparato.

Non abbiate paura delle porte chiuse.

Anche quando sembra che nulla funzionerà, non disperate. Puoi ottenere il lavoro dei tuoi sogni se vuoi realizzare questo e veramente vuoi. Anche quando tutte le porte sono chiuse, c’è un backdoor o, al peggio, una finestra.

Add a Comment